Sssshhh...

How many times have we said it to someone? Sssshhh...this time I said it to myself for too long. I spent all summer with nothing to say,...


How many times have we said it to someone? Sssshhh...this time I said it to myself for too long. I spent all summer with nothing to say, nothing interesting to tell, almost as if the words really had no value, they say that it is important to talk to someone and maybe it s right...but they didn't say us how to do when we can't even try to! I tried to think less, to enjoy friends, family, all the good things I have in my life...and yet it was not enough. I lacked the desire to take the initiative, which is needed to change things. It's been a while since I posted a personal post on the blog, but there were too many things to put in order before resuming my laptop and start to press those blacks buttons which also have faded letters. Now I did it, I pressed the Start button again and I promise that I will try to be more consistent, as constant as possible, because sharing has never been so beautiful and this little nonsense post, actually it has a hidden meaning, as all things. I changed house, I decided to take up the blog and start many projects and initiatives together with you, you who in spite of everything, always showed me your affection with the cutest comments ever on Twitter and Instagram, that will seem trivial to say, but they aren't obvious at all. 

Quante volte l'abbiamo detto a qualcuno? Sssshhh...questa volta l'ho detto a me stesso e per troppo tempo. Per tutta l'estate ho avuto ben poco da dire, ben poco da raccontare, quasi come se le parole davvero non avessero nessuna valenza, dicono che sfogarsi sia importante, si magari hanno anche ragione...ma come si fa quando non si riesce neanche a far quello? Ho cercato di non pensarci, di godermi gli amici, la famiglia, tutte le cose belle che ho nella mia vita...eppure non era abbastanza. Mi mancava la voglia di prendere l'iniziativa, quello scatto necessario che serve per cambiare le cose. Sul blog, ormai non ci scrivevo da un pezzo, ma erano davvero troppe le cose da mettere in ordine prima di riprendere il mio portatile e iniziare a pigiare quei tastini neri che hanno anche delle lettere sbiadite. Ora l'ho fatto, ho di nuovo premuto il tasto Start e prometto che cercherò di essere più costante, il più costante possibile perchè condividere non è mai stato così bello e anche questo piccolo post senza senso, ha in realtà una valenza nascosta, come tutte le cose. Ho cambiato casa, ho deciso di riprendere in mano il blog e iniziare tanti progetti e iniziative insieme a voi, voi che nonostante tutto, mi dimostrate sempre il vostro affetto con dei commenti carinissimi su Twitter come su Instagram, che sembrerà anche una banalità dirlo, ma non sono mai così scontati.

You Might Also Like

1 comments

  1. Some times you just want to tell people to let you do it your own way.

    ReplyDelete

Latest on Instagram