Viaggiare con Telepass

Sapete, a volte divento nostalgico ed inizio a fantasticare su quanto sarebbe bello affittare un pulmino della Volkswagen, prepararsi e...

Sapete, a volte divento nostalgico ed inizio a fantasticare su quanto sarebbe bello affittare un pulmino della Volkswagen, prepararsi e partire. Poi invece mi rendo conto che oggi il concetto di viaggio è cambiato, si è evoluto. Prendere un aereo non è mai stato più semplice, ma quanto sarebbe bello invece girare il mondo con l'auto? Si, un sogno che può diventare realtà con un pò di impegno. Così mi sono documentato, ho fatto ricerche e più leggevo e più mi rendevo conto che gli automobilisti, per viaggiare e vivere sereni, hanno proprio bisogno di Telepass! Il mondo della mobilità si è molto evoluto negli ultimi anni e Telepass è rimasto al passo dei tempi ed ha modernizzato ed arricchito la gamma di servizi offerti rispondendo attentamente a tutti i nostri bisogni. Per questo motivo ho pensato che magari sarebbe stato interessante conoscere tutte le novità. Ad oggi, ci sono circa 9 milioni di italiani fieri di essere clienti Telepass ed un motivo ci sarà! Erroneamente ho sempre accostato il Telepass solo all'autostrada, senza immaginare neanche lontanamente che potesse semplificare la vita di tutti i giorni anche in città. Telepass, infatti, ti permette di pagare la sosta nei principali parcheggi italiani convenzionati, presenti negli aeroporti, stazioni, città e fiere, senza necessità di ritirare il biglietto e senza dover accedere alle casse per il pagamento, evitando le code in ingresso e in uscita. Inoltre, permette il pagamento della sosta sulle strisce blu nelle città convenzionate,utilizzando il proprio smartphone grazie al servizio gratuito Telepass Pyng. Con questo servizio è possibile interrompere e prolungare la sosta ovunque ci si trovi pagando solo il tempo necessario e per più targhe contemporaneamente anche senza avere il Telepass sul veicolo. Il servizio è disponibile tramite app per Android e iOS e mobile site https://m.pyng.telepass.it. Anche il transito nell'area C di Milano non sarà più un problema grazie a Telepass, potendo attivare preventivamente il servizio sulle targhe abbinate al dispositivo. Con Telepass ogni spostamento diventa più veloce, facile, e senza pensieri…l’addebito dei servizi avviene in via posticipata e senza costi aggiuntivi sul proprio conto Telepass che ha un costo irrisorio (1,26€ al mese IVA incl.) e consente di usufruire, senza alcun costo aggiuntivo di tutti i servizi sopra citati. Da come avrete potuto capire i servizi di Telepass sono in continua evoluzione, per essere sempre aggiornati basta consultare il sito (qui) o la pagina Facebook (qui).

Buzzoole

You Might Also Like

0 comments

Latest on Instagram