Spring/Summer 2013 - Milan Fashion Week (First Part)

by - 6/26/2012


Costume National Homme

Safari Punk - Start­ing from the time­less and always charm­ing inspi­ra­tion of an exotic safari, designer Ennio
Capasa deliv­ers a mod­ern and young spring/​summer 2013 col­lec­tion for Cos­tume National. The safari-​​theme is in fact revis­ited with a rebel­lious and almost punk atti­tude, as seen on the metal­lic details that often embell­ish the looks, includ­ing the glad­i­a­tor san­dals or the unstruc­tured shoes. 

Punk Safari - Partendo dall'ispirazione sempre affascinante e senza tempo di un esotico safari, lo stilista Ennio Capasa offre un ambiente moderno e giovane per la collezione primavera/estate 2013 di Costume National. Il tema-safari è rivisitato di fatti con un atteggiamento punk ribelle, come si vede dai dettagli metallici che spesso impreziosiscono il look, compresi i sandali gladiatore e le scarpe non strutturate.

  
Dolce & Gabbana
Redefin­ing Dolce & Gab­bana – Posi­tion­ing them­selves as the epit­ome of Ital­ian fash­ion, design­ers Domenico Dolce and Ste­fano Gab­bana have always had a cer­tain pen­chant for extrav­a­gance. Book­ing the most promi­nent mod­els, keep­ing a ros­ter that included David Gandy, Tony Ward and Noah Mills among oth­ers, craft­ing col­lec­tions that boasted a flam­boy­ant por­trayal of lux­ury and cling­ing on to a roman­ti­cized ver­sion of rural life, Dolce & Gab­bana had a suc­cess­ful track record.

Ridefinizione Dolce & Gabbana - si posizionano come l'epitome della moda italiana, Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno sempre avuto una certa propensione per la stravaganza. Scritturando i modelli più importanti, mantenendo un roster che comprendeva David Gandy, Tony Ward e Noah Mills, tra gli altri, costruendo collezioni che vantavano un ritratto stravagante di lusso e di aggrapparsi a una versione romanzata della vita rurale, Dolce & Gabbana ha un curriculum di successo.

  
Ermenegildo Zegna 

The Ital­ian–Tak­ing the path all-​​to famil­iar yet beau­ti­fully exe­cuted regard­less, Ermenegildo Zegna’s spring/ summer 2013 col­lec­tion took shape around the idea of a hol­i­day get­away. Cre­at­ing the new col­lec­tion with their Ital­ian man in mind, pieces came together with color and fit dic­tated by the sar­to­r­ial whims of a refined fash­ion palette. Illus­trat­ing an exquis­ite rich­ness, silk was the ulti­mate fab­ri­ca­tion as suit­ing was inter­preted for the warmer sea­son. 

L'italiano - prendendo il sentiero a tutti familiare, ma ben eseguito malgrado tutto, la collezione primavera/ estate 2013 di Ermenegildo Zegna  prende forma intorno all'idea di una vacanza. Creare la nuova collezione con il loro uomo italiano in mente, i pezzi si sono riuniti con colore e forma dettata dai capricci sartoriali di una tavolozza raffinata di moda. Illustrando una ricchezza squisita, la seta è stata la fabbricazione finale ed è stata interpretata come una scelta tesa a soddisfare la stagione più calda.


 Jil Sander

Don’t Call it a Come­back – Eight years after leav­ing her epony­mous label, Jil Sander returns to Milan with a new col­lec­tion that eas­ily finds its foot­ing amongst today’s fash­ions. A self-​​proclaimed min­i­mal­ist with a long his­tory of sim­ple ele­gance, sharp lines and cuts defined the lat­est range. Achiev­ing the mod­ern def­i­n­i­tion of a clas­sic, pre­sent­ing sleeve­less jack­ets and pump­ing up the vol­ume of the white dress shirt, cour­tesy of exag­ger­ated sleeves.

Non Chiamatelo un Comeback - Otto anni dopo aver lasciato il suo marchio omonimo, Jil Sander torna a Milano con una nuova collezione che trova facilmente la sua posizione tra le mode di oggi. Un auto-proclamata collezione minimalista con una lunga storia di semplice eleganza, linee decise e tagli ridefinendo la serie più recente. Raggiungere la definizione moderna di un classico, presentando giacche senza maniche e pompando il volume della camicia bianca, per gentile concessione di maniche esagerate.

  
Burberry Prorsum

Metal­lic Accents – For spring/​summer 2013, designer Christo­pher Bai­ley brings col­ors, both candy-​​coated and metal­lic to the closet of the Burberry Pror­sum afi­cionado. A selec­tion of catchy neon-​​hued shades, used on coats, shirts, trousers and acces­sories, empha­sized a slim and clean sil­hou­ette that mixed these engag­ing hues with more quiet and tra­di­tional shades.

Accenti Metallici - Per la primavera/estate 2013, Christopher Bailey porta i colori, sia candy-coated che metallici nell'armadio di Burberry Prorsum. Una selezione di vistose sfumature neon, usate su cappotti, camicie, pantaloni e accessori, ha sottolineato una silhouette snella e pulita che mescola queste tinte accattivanti, con sfumature più mogie e tradizionali.

to be continued...

You May Also Like

17 commenti